Gli 8 goal più veloci nella storia della serie A

Contrari alla logica del catenaccio e fuori dai noiosi 0 a 0 che il mondo ci ha sempre deriso, anche in Italia ci sono state delle segnature fulminee, avvenute subito dopo il fischio d’inizio. Non minuti ma goal messi a segno prima che le lancette compissero il primo giro di orologio. Visita questo sito per la serie A 2018/2019. Quest’anno siamo ancora a secco di quest’evento ma nella storia della serie A sono stati tanti i goal segnati nei primissimi secondi dall’inizio del match e con questa classifica ricorderete anche idoli del passato recente che forse sono passati alla “storia del calcio” solo per questo ma comunque dei giocatori niente male, vediamo insieme la classifica degli 8 goal più veloci nella storia della serie A.

Primo posto – Paolo Poggi

2 dicembre 2001, in campo ci sono Fiorentina e Piacenza. Passano solo 8 secondi prima che Paolo Poggi, metta a segno un goal su assist di Dario Hubner, 8 secondi! E giustamente, il primato in questa classifica.

Secondo Posto – Marco Branca

Prima del goal di Poggi nel 2001 il primato apparteneva a Marco Branca, che in un Fiorentina Udinese del 10 gennaio 1993 segnò il primo goal della partita dopo soli 9 secondi dal fischio di inizio. “Un secondo per il secondo posto” di questa particolare classifica.

Terzo posto – Gianfranco Matteoli

27 novembre 1988, trent’anni fa, il goal più veloce sino ad allora fu messo a segno da Gianfranco Matteoli in un Inter Cesena. Resterà il goal più veloce della serie A per cinque anni e segnò dopo 9 secondi e qualche decimo di secondo.

Quarto posto – Tullio Ghersetich

Il quarto posto appartiene a Tullio Gheretishh che segnò dopo soli 10 secondi dal calcio d’inizio in un Fiorentina Como disputata nel 1953, o almeno ci fidiamo!

Quinto posto – Sandro Mazzola

Sandro Mazzola, in un derby del 1963, tra Inter e Milan, siglò la rete per i nerazzuri a soli 13 secondi dal fischio d’inizio.

Sesto posto – Roberto Boninsegna

l sesto gol più veloce è di un altro storico giocatore dell’Inter, Roberto Boninsegna, e in un altro derby, questa volta del 1973: segnò dopo 14 secondi.

Settimo posto – Nicola Sansone

Tempi recenti finalmente in settima posizione, quando Nicola Sansone in un match tra Sassuolo e Sampdoria al Mapei Stadium del 27 marzo 2014, siglò una rete per i padroni di casa dopo soli 16 secondi dal fischio d’inizio.

Ottavo posto – Duvan Zapata

L’ataccante ora in forze all’Atalanta, nel settembre 2017 ha impiegato solo 17 secondi per andare a rete in un Torino Sampdoria del campionato 2017 – 2018, il più recente.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *