L’evolversi dei maggiori campionati europei

L’Italia è bianconera. Il dominio della Juventus non sembra arrestarsi e anche se diversi club, grazie a innesti e buone campagne acquisti, hanno rinforzato le proprie rose rendendole più competitive sia in Italia che nelle competizioni europee è la squadra bianconera a continuare, quasi indisturbata, la propria corsa verso sempre nuovi record e primati. L’ultimo, solo cronologicamente, è il record di vittorie consecutive dall’inizio del campionato, ben 8, e a quota 24 punti, anche il campionato 2018/2019 con tanti bonus bookmakers, sembra tingersi dei colori bianconeri, salvo sorprese eclatanti in cui spera buona parte del tifo italiano. Ma invece, in Spagna, in Germania, in Inghilterra e in Francia, insomma, negli altri campionati europei come sta andando?

Premier League – un trittico in testa

Dopo 8 giornate il campionato inglese della Premier League vede al primo posto un trittico eccellente di squadre composto dal Manchester City di Guardiola, dal Chelsea di Maurizio Sarri e dal Liverpool di Klopp, tutte a 20 punti. Liverpool e City si sono affrontate proprio nell’ultimo match non andando però oltre lo 0 a 0. La premier si presenta così come il campionato più interessante della stagione e alle squadre in testa si aggiungo l’Arsenal, giovanissimo, a 18 punti come 18 sono i unti del Tottenham, tutte probabili vincitrici del titolo. Grande assente il Manchester sponda United che in piena crisi si ferma, all’ottavo posto, a quota 13 punti.

Liga – Testa a testa Barcellona Real Madrid

Dopo 4 vittorie consecutive, 5 totali, 2 pareggi e una sola sconfitta a primeggiare nella classifica della Liga spagnola è il Siviglia. Real Madrid e Barcellona seguono un testa a testa ma negativo, rispettivamente in terza posizione a 14 punti e seconda posizione a 15 per i blaugrana. Finiti i tempi del dualismo distaccato rispetto alle stagioni passate, le due squadre ultra blasonate perdono entrambe nella stessa giornata, e bisogna riprendere gli almanacchi per ritrovare una notizia del genere. Solido in seconda posizione sempre l’Atletico Madrid a pari punti con il Barca. Sorpresa per Espanyol e Alaves che tengono la terza posizione insieme al Real.

Germania – non domina il Bayern

Sorpese anche in Bundesliga dove il dominio Bayern Monaco degli ultimi anni potrebbe non ripetersi. Il Bayern attualmente è sesto in classifica a 13 punti con 2 sconfitte consecutive contro Herta Berlino e Borussia Monchengladbach. Le due compagini sono a 14 punti insieme a Werdr Brema e RB Lipsia, a formare un secondo posto con 4 squadre. Primo l’indomabile Borussia Dortmund, unico imbattuto del campionato, con 17 punti, frutto di 5 vittorie 2 pareggi.

Francia – Ligue1 (o Paris Saint Germain)

9 vittorie in altrettante gare per il PSG che conferma un dominio e una formazione che ha ben poco a che fare con il livello medio del campionato francese. 32 le reti fatte o solo 6 quelle subite per Neymar, Cavani e compagni che a questi ritmi festeggeranno la vittoria in tempi record. Seguono il Lilla a 19 punti, Marsigli e Montpellier a 15 e St. Etienne a 15.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *