Novità in arrivo per DT Network

Buone nuove per DT Coin. Nel weekend del 9 e 10 Giugno presso l’Hotel Ambasciatori di Rimini si è tenuto l’evento “Scopri il Leader che c’è in te” organizzato da DT Coin Academy, gruppo esclusivo degli iscritti a DT Network, azienda di diritto inglese capitanata dall’imprenditore italiano Daniele Marinelli. In occasione dell’evento di Rimini sono state introdotte alcune novità inerenti DT Coin, l’innovativa criptovaluta che può essere scambiata con altre monete digitali con un nuovo tipo di Exchange denominato Forced Market Cap che garantisce un margine su transazione della moneta. Tra le novità segnalate ci sono il rilascio delle nuove versioni dei wallet DT COIN e DT CASH e l’annuncio della nascita di una Fondazione No Profit denominata DT Coin Foundation . Annunciata la DT Card: carta VISA / Mastercard con la quale gli utenti possono spendere liberamente la propria moneta digitale.

In un mondo sempre più fluido, tecnologico ed interconnesso, l’informazione rappresenta il nuovo “oro” per i governi di tutto il pianeta. Ciascuno di noi fornisce informazioni e dunque dati in qualsiasi momento della propria giornata, interagendo con un social network, con il proprio smartphone, con i siti web ove si è registrati e con tutti quei devices connessi in rete come orologi, occhiali, tv. Nell’era del digitale, ogni nostra azione è veicolata da un medium collegato a sistemi di raccolta dati in grado di intercettare le nostre abitudini e preferenze, sistemi che si alimentano in modo esponenziale creando quel grande mercato che risponde al nome di “Big Data”. Gestire ed analizzare i Big Data significa oggi riuscire a creare previsioni, anticipare i rischi, scoprire i legami tra diversi fenomeni, attribuendo un indiscusso potere a chi ne è a capo: più persone hanno accesso al web, più si attivano fonti di informazione, la conseguenza diretta è un mercato di dati sempre più ricco.

Ma perché le tracce che “lasciamo” nel web possono diventare fonte di reddito per chi le intercetta ed analizza? E’ molto semplice. Pensiamo ad esempio a quando effettuiamo una ricerca su Google o condividiamo un post su Facebook, o ancora a quando acquistiamo prodotti in rete: compiendo ciascuna di queste piccole e quotidiane azioni, la rete “registra” le nostre preferenze che possono essere così analizzate dagli stessi players a cui ci stiamo riferendo (Google e Facebook in questo caso) facendoci rientrare in un “target” facilmente identificabile per eventuali promozioni, ad esempio, di prodotti futuri. Questa è la ricchezza di chi possiede Big Data, questa è di contro la “sconfitta” di chi dei Big Data è oggetto. Pur ammettendo il fatto che lasciamo informazioni in cambio di un servizio infatti, siamo davvero certi che quel servizio ripaghi in toto la nostra “perdita” di privacy? L’attivazione di un nuovo conto bancario o di un contratto telefonico, valgono fino in fondo le nostre preziose informazioni? Se state ancora cercando di rispondervi, facciamo un salto in avanti e passiamo direttamente a chi a questa domanda, non solo ha già risposto, ma ha anche proposto la soluzione: l’ecosistema DT Circle di Daniele Marinelli, imprenditore romano che ha ideato e sviluppato l’innovativa criptovaluta DT Coin.

DT Circle: perchè i nostri dati valgono!

DT Circle è un vero e proprio ecosistema creato per ottenere reale guadagno dal valore dei propri dati. Si basa sulla tecnologia blockchain ed assicura uno scambio di dati finalmente equo e sicuro: l’utente lasciando i propri dati, non solo entra a far parte di un sistema ricco di servizi, ma ottiene anche un immediato profitto. Come? Scopriamolo insieme.

All’interno di DT Circle (DT sta appunto per data) gli utenti possono interagire, comunicare ed effettuare acquisti ottenendo un guadagno dalla loro condivisione. Ogni condivisione infatti sarà ricambiata economicamente attraverso i DT Coin, una criptovaluta innovativa il cui valore viene determinato proprio dai dati raccolti nell’ecosistema DT Circle.

Ma in che modo è possibile “condividere” all’interno di DT Circle?

Per garantire ai propri utenti un’esperienza unica nel suo genere e profittevole, DT Circle ha lanciato DT Live, una piattaforma social network in cui gli utenti DT Circle possono condividere e monetizzare la propria esperienza. Per ogni post infatti, viene assicurato un valore in DT Coin, così come per le interazioni alle pubblicazioni. L’obiettivo è quello di generare un alto numero di interazioni per alimentare il sistema e viceversa, consentire agli utenti di aumentare il profitto. Per questo stesso motivo DT Live consente la condivisione dei contenuti anche su altri social e blog.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *