Champions League dopo i sorteggi: ecco alcuni commenti arrivati

Nella Serie A è gara per qualificarsi meglio in classifica prima dell’interruzione natalizia e, soprattutto, prima del mese di calcio mercato. Le prossime partite inizieranno il 17 dicembre per la diciottesima giornata. Troviamo nella classifica una situazione già vista lo scorso anno: Inter primo posto, Milan secondo posto, Atalanta al terzo, Napoli al quarto, Fiorentina al quinto, Roma al sesto posto. La Juventus ferma al settimo posto dopo il pareggio con il Venezia tallonata dall’Empoli, dalla Lazio scesa al nono posto e anche dal Bologna al 10.

L’Inter in Champions giocherà una partita difficilissima, contro il Liverpool che ha liquidato il Milan nella fase a gironi. La Juventus invece gioca contro il Villarreal. Analizzando i bookmakers (www.reloadbet.info) ci si pone anche la domanda chi delle due supererà questo turno. Infatti, l’Inter contro il Liverpool è sfavorita contro la squadra inglese, la sua quota viene collocata con punteggio vicinissimo al pareggio. La Juventus è favorita contro il Villarreal, di pochi punti ma lo è.

Calendario ufficiale, ecco quando e a che ora si giocherà

  • Prima fase ottavi di finale, partite di andata. Competizioni interessanti e anche difficili, ad esempio PSG contro Real Madrid, Chelsea contro Lilla e favorita visto che è ancora campione in clarica Champions, Atletico Manchester Uniter, Benfica Ajax. Vediamo nel dettaglio le date, l’orario è sempre alle 21 per tutte le partite salvo imprevisti e rinvii.
  • 15 febbraio: PSG Real Madrid, Sporting Manchester City. 16 febbraio: RB Salzburg Bayern Monaco, Inter Liverpool. 22 febbraio: Chelsea Lilla e Villarreal Juventus. 23 febbraio: Atletico Madrid Manchester United, Benfica Ajax.
  • Partite di ritorno, tutte alle 21. 8 marzo: Bayern contro RB Salzburg, Liverpool Inter. 9 marzo: Manchester City Sporting, Real Madrid PSG. 15 marzo: Manchester United Atletico Madrid, Ajax Benfica. 16 marzo: Juventus Villarreal e Lilla Chelsea.

Champions League commenti e polemiche

Il prossimo sorteggio Champions sarà a marzo, tutte pronte, le squadre vincitrici, per la corsa alla finale. Speriamo che questa volta il software non faccia scherzi e comunque non ci siano di nuovo errori tali da creare polemiche e commenti. La notizia dell’errore tra le partite è diventata virale ma alle 15 era già tutto risolto e pronto per mettere creare le squadre rivali e il calendario ufficiale ottavi di finale Champions League.

Vedersi sorteggiato con una squadra e poi annullato per dover aspettare un altro sorteggio non è una cosa bella. Infatti, nonostante si dica anche con l’avversario forte giocheremo e ci impegneremo alla fine si spera sempre in un po’ di fortuna. È stato così anche per la Juventus che ha lasciato un commento su Twitter e anche per una squadra della Spagna che proprio non si è vista chiamata nel sorteggio, segnale che l’errore tecnico ed elettronico o informatico (trattandosi di software) era evidente e ha richiesto il controllo umano. Sapete che cosa ha detto Simone Inzaghi dopo il secondo sorteggio? Un po’ di ironia: adesso vedrai mi arriverà il Tapiro. Subito arriva per davvero e si guarda avanti: ci penseremo a febbraio ma ce la giocheremo, il secondo sorteggio è andato peggio.”

Il Real Madrid che giocherà contro il PSG è stato duro con la Uefa. Ha definito deplorevole quanto successo ma anche soprendente e molto difficile con gli occhi dei tifosi puntati per conoscere la squadra avversaria. “Speriamo di passare ai quarti per assistere ad un altro sorteggio.”

Allegri intervistato da Tuttosport ha già detto cosa bisogna fare dal punto di vista bianconero: vincere all’andata e non sperare nel recuperone sul ritorno. Insomma la prima partita è tutto e o la va o la spacca.

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.