Terza giornata Champions per quattro club di Serie A

La terza giornata di Champions League si gioca tra il 19 e il 20 ottobre 2021. Sono impegnate quattro squadre di Serie A: Juventus, Inter, Milan e Atalanta. Vediamo chi sono i loro avversari anche attraverso i bookmakers che hanno creato pagine dedicate alle quote Champions: www.toprally.it.

  • Sono tutte partite di andata in questa fase a gironi di Champions. L’Inter gioca contro lo Sheriff alle 21 del 19 ottobre, un’avversaria moldava con sede a Tiraspol, città che ha anche uno stadio con capienza di 14.300 posti.
  • Il Milan in trasferta incontra il Porto, squadra portoghese, presente nel primo campionato nazionale il club è quotato in Euronext ed è stato fondato da Antonio Nicolau de Almeida nel 1893. Stadio di riferimento: Estadio Do Dragao.
  • L’Atalanta gioca di domenica alle 21, una trasferta contro una squadra importantissima inglese, il Manchester United. Il club ha vinto più volte in Championse League, un avversario potente per la squadra bergamasca.
  • Infine la Juventus gioca contro lo Zenit di San Pietroburgo. È una squadra che dovrebbe conoscere bene il calcio italiano visto che in passato è stata allenata da Luciano Spalletti e più recentemente da Roberto Mancini. L’attuale allenatore, Sergej Semak intervistato, ha ammesso che la Juventus è una squadra forte che punta al risultato.

Champions 3 giornata: probabili formazioni e disponibili

Un giorno prima della competizione si avevano informazioni ufficiali sui disponibili, il Milan lascia a riposo Ibra

ancora in fase di recupero, la Juventus rinuncia a Dybala nonostante la vittoria con la Roma. Ecco di seguito le altre informazioni.

Inter. Simone Inzaghi ha convocato i portieri Handanovic, Cordaz e Radu. I difensori De Vrij, Kolarov, Ranocchia, Dimarco, D’Ambrosio, Darmnian, Skriniar, Bastoni. I centrocampisti Dumfries, Gagliardini, Vecino, Sensi, Perisic, Vidal, Barella, Brozovic. Gli attaccanti Sanchez, Dzeko, Lautaro e Correa. Molti giocatori sono stati tenuti a riposo nella partita contro la Lazio, persa con diversi punti. I latinoamericani tornavano dalle qualificazioni mondiali per questo per loro erano necessari giorni di riposo.

Le formazioni possibili di Inter e Sheriff.

  • Inter, e-5-2: Handanovic; Skriniar, De Vrij, Dimarco; Dumfries, Barella, Brozovic, Vidal, Perisic; Lautaro, Dzeko.
  • Sheriff Tiraspol, allenata da Vernydub: (4-2-3-1) Celeadnic; Costanza, Arboleda, Dulanto, Cristiano; Addo, Thill; A. Traoré, Kolovos, Castañeda; Bruno Souza.

Milan. In conferenza stampa Stefano Pioli ha dichiarato la partita con il Porto importante quanto una finale, manca Ibra che si vuole conservare per le partite più avanti. Massima fiducia sugli altri giocatori, si punta molto su Rafael Leao, in osservazione. Ecco i giocatori a disposizione per i rossoneri: Jungdal, Gabbia, Romagnoli, Ballo-Tourè, Bakayoko, Maldini, Ibrahimovic.

Le formazioni possibili di Milan e Porto

  • Porto (4-4-2): D.Costa; Corona, Mbemba, Pepe, Zaidu; Otavio, Uribe, S.Oliveira, Diaz; Taremi, T.Martinez. L’allenatore è S.Conceicao.
  • Milan di Pioli, (4-2-3-1): Tatarusanu; Kalulu, Kjaer, Tomori, Calabria; Tonali, Bennacer; Saelemaekers, Krunic, Leao; Giroud.

Atalanta. Anche la squadra bergamasca Atalanta ha molti giocatori che non possono giocare. Gasperini alla fine manda in campo 20 giocatori: Musso, rossi, Sportiello, Maehle, Palomino, Pezzella, Demiral, Scalvini, Lovato, Zappacosta, Koopmeiners, Freuler, De Roon, Malinovskyi, Miranchuk, Pasalic, Muriel, Ilicic, Zapata, Piccoli.

Le formazioni possibili di Manchester United contro Atalanta

  • Manchester United (4-2-3-1): de Gea; Dalot, Varane, Lindelof, Alex Telles; Pogba, McTominay; Greenwood, Bruno Fernandes, Sancho; Cristiano Ronaldo. All. Solskjaer.
  • Atalanta (3-4-2-1): Musso; Demiral, De Roon, Palomino; Zappacosta, Koopmeiners, Freuler, Maehle; Malinovskyi, Pasalic; Zapata. All. Gasperini.

Juventus. Anche i bianconeri hanno confermato chi saranno i loro convocati, Dybala mancherà nella formazione. 21 giocatori scelti da Allegri: Szczesny, Pinsoglio, Perin, De Sciglio, chiellini, De Ligt, Danilo, Cuadrado, Alex Sandro, Bonucci, Rugani, Arthur, Ramsey,m McKennie, Bernardeschi, Chiesa, Locatelli, Bentancur, Kulusvski, Morata, Kean.

Le formazioni possibili di Zenit contro Juventus

  • Zenit (3-4-2-1): Kritsyuk; Barrios, Chistyakov, Rakitskiy; Sutormin, Kuzyaev, Wendel, Santos; Malcom, Claudinho; Azmoun. All. Semak.
  • Juventus (4-4-2): Szczesny; Danilo, Bonucci, De Ligt, Alex Sandro; Cuadrado, Bentancur, Locatelli, Bernardeschi; Chiesa, Kean.

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *